per chi ha il cinema dentro
home page
Fuori concorso

Condividi

Caldo grigio, caldo nero


DOMENICA 22 APRILE 2012

CITTÀ DEL CINEMA
| Via Miranda | Foggia | sala 3 | ore 15,00

CALDO GRIGIO, CALDO NERO

di Marco Dentici
Opera 1^


SINOSSI
Ad Alì, Giampilieri, Scaletta, Itala, Molino, Altolia, Briga, piccoli centri a Sud di Messina, il 25 Ottobre 2007 è una giornata come tante altre, scaldata dalla coda estiva siciliana. I palpiti e le geometrie che da molti anni scandiscono il ritmo della loro quotidiana normalità, vengono improvvisamente stravolti da un mesociclone che provoca, senza mietere vittime, danni e distruzione. È solo il prologo quasi un manifesto che annuncia la tragedia del 1° Ottobre 2009. È pomeriggio inoltrato. La luce cede il posto al buio precoce. Nella sonnolente atmosfera della loro casa, un nonno sonnecchia accanto alla nipotina, una bambina di circa otto anni, traumatizzata dalla precedente alluvione, che, con timore crescente, osserva il cielo carico di nuvole minacciose. Si scatena l'inferno e questa volta la violenza del nubifragio è di ben altra portata. Alla fine si conteranno trentuno vittime e sei dispersi.


CAST TECNICO

Regia: di Marco Dentici

Anno: 2011

Paese: Italia

Durata: 68'

Tipologia: Documentario

Genere: Sociale

Sceneggiatura: Marco Dentici

Fotografia: Beppe Maguzzù

Musiche originali composte ed eseguite da: Danilo Cherni, Gianfranco Salvatore

Montaggio: Daniele Giunta

Suono Marcello Trovato

Produttori: Roberta Poiani, Anna Mazzaglia Miceli, Romolo Biondi, Marco Dentici

Produzione: Diva srl

Lingua: Italiano


CAST ARTISTICO
Con l'amichevole partecipazione di Maria Grazia Cucinotta, Nino Frassica, Ninni Bruschetta.
Per la prima volta sullo schermo: Valentina Vitale Filippo De Luca Domenico De Francesco