per chi ha il cinema dentro
home page
Edizione 2014

Regolamento 2015





SCARICA NUOVO REGOLAMENTO 2015

 







REGOLAMENTO FOGGIA FILM FESTIVAL IV Edizione 2014


1. PROMOTORI -ORGANIZZATORI

Il Foggia Film Festival è promosso dal Centro di Ricerca Teatrale & di Cinematografia ‘La Bottega dell’Attore-Teatro Studio Dauno’ in collaborazione con enti pubblichi e privati.

2. OBIETTIVI

Il Festival promuove il linguaggio audiovisivo del cinema italiano, favorisce la conoscenza di nuovi autori, la circolazione del documentario italiano, sostiene la visibilità delle opere sperimentali che non trovano adeguata distribuzione, con particolare attenzione alle cinematografie e tendenze artistiche emergenti. Programma iniziative rivolte alla formazione degli studenti e delle giovani generazioni, organizzando convegni, seminari di studio, laboratori, workshops e tutte le iniziative editoriali funzionali all’obiettivo.

3. DATADURATA - LUOGHI

Il Festival si terrà a Foggia dal 22 al 29 novembre 2014, nelle sale cinematografiche di Foggia e in altri luoghi pubblici.

In contemporanea si terrà la X edizione de “Lezioni di Cinema” Rassegna e Laboratorio d'Arte cinematografica; con l’eventuale sostegno parziale dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia. L’organizzazione per esigenze organizzative potrà variare le date e gli orari della manifestazione.

4. SEZIONI DEL FESTIVAL  

In concorso:

a)       Italian movies: sezione aperta a lungometraggi di genere fiction in lingua italiana. Si accede su invito del Festival, tuttavia è possibile candidarsi avanzando richiesta di partecipazione a info@foggiafilmfestival.it. Sarà possibile ammettere film girati in pellicola 35 mm e in digitale, da consegnarsi preferibilmente su supporto dvd.

b)       Italian documentary: sezione aperta a documentari in lingua italiana di qualsiasi genere a tema libero di durata non superiore a 70 minuti. Saranno ammessi formati di proiezione 4/3 o 16/9 su supporto dvd.

c)        Italian short movies: sezione aperta a cortometraggi in lingua italiana di genere fiction a tema libero di durata non superiore a 30 minuti. Saranno ammessi formati di proiezione 4/3 o 16/9 su supporto dvd.

Ogni autore potrà iscrivere massimo due opere.

Fuori concorso:

Sezione non competitiva dedicata a lungometraggi, documentari e cortometraggi. L’organizzazione si riserva il diritto di inserire fuori concorso: a) opere candidatesi e non selezionate, b) opere di pregio e/o d’interesse nazionale, c) opere su invito della direzione.

Rassegna lungometraggi:

“Lezioni di Cinema”, rassegna d’arte cinematografica dedicata al cinema italiano e internazionale; in programma proiezioni, incontri,  dibattiti e la presenza in sala di attori, registi, sceneggiatori, produttori e addetti ai lavori.

5. EVENTI SPECIALI

Omaggi, retrospettive, anteprime. 

6. PROGETTI SPECIALI

Laboratori, workshops, seminari e incontri con attori, registi, sceneggiatori e addetti ai lavori.   

7. SCADENZA

Le richieste d’iscrizione al concorso dovranno spedirsi entro il 30 giugno 2014, preferibilmente a mezzo posta semplice; ai fini della validità farà fede il timbro postale.

8. DIRITTI DI SEGRETERIA

a)       Per ogni film iscritto è previsto il contributo parziale per spese di segreteria e organizzazione come segue:

cortometraggi euro 10, documentari euro 20, lungometraggi euro 30; contributo esente per le opere invitate dall’organizzazione.

Il versamento potrà effettuarsi alternativamente come segue:

>Bonifico a favore ‘La Bottega dell’Attore’ IBAN:IT61Q0335901600100000017486;

>Assegno circolare non trasferibile;

>Vaglia postale intestato a Associazione La Bottega dell’Attore, viale C. Colombo 175, 71121 Foggia, causale: spese di segreteria selezione Foggia  Film Festival (indicare anche il titolo originale dell’opera).

b)       In caso di mancato versamento della quota d’iscrizione entro il termine di scadenza sopra indicato, l’organizzazione non  procederà alla selezione dell’opera iscritta.

9. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE – SPEDIZIONE

a)       Alle sezioni competitive concorrono opere terminate dal 1 gennaio 2012 in poi e che non siano state già proiettate in provincia di Foggia.

b)       L'organizzazione del Festival seleziona le opere iscritte e stabilisce a proprio inappellabile giudizio quali opere ammettere in concorso, fuori concorso, e/o in eventuali sezioni dedicate a tematiche specifiche.

c)        Le opere ammesse ed eventuali variazioni di programma saranno ufficializzate a mezzo pubblicazione sul sito web www.foggiafilmfestival.it.

d)       Le candidature devono presentarsi a mezzo scheda d'iscrizione compilata e firmata da chi detiene i diritti, unitamente a:

>n° 3 copie del film su supporto dvd, formato avi. Non saranno accettate opere con menu iniziale e/o scritte cautelative in sovrimpressione;

        >n° 1 cd rom contenente la trama, nota biografica del regista in file Word o Rtf, eventuale locandina, massimo tre foto di scena ed una del regista formato digitale jpeg o png, 300 dpi (le foto inviate s'intendono autorizzate per la pubblicazione gratuita);

        >n° 1 copia dell’attestato del versamento dei diritti di segreteria. Il materiale dovrà spedirsi a La Bottega dell’Attore, Viale C. Colombo 175,  71121 Foggia.

e)       In caso di mancata spedizione del film iscritto la quota d’iscrizione conferita non sarà restituita.

f)         Le spese di spedizione e trasporto di tutti i materiali per la selezione sono a carico dei candidati.

g)       Le opere dovranno riportare ben evidenti sulla custodia e sul supporto dvd le indicazioni del titolo, autore, durata, anno di produzione, formato di proiezione e sezione cui s’intende candidarsi.

h)       Le copie dei video in dvd presentate per la visione selettiva non saranno restituite.

i)         L’iscrizione del film comporta inderogabilmente il deposito di ogni materiale inviato, inclusi i supporti video in dvd, presso l’archivio del Foggia Film Festival e la possibilità di utilizzarli a fini didattici, di ricerca e di promozione, anche in sedi e situazioni diverse dal contesto del Festival; è escluso ogni utilizzo commerciale.

10. GIURIE

L'organizzazione nominerà le giurie incaricate di assegnare i premi.

Le decisioni delle giurie sono inappellabili.

11. PREMI

Giuria esperti:

Premio FFF alle migliori opere: Sezione Italian movies; Sezione Italian documentary; Sezione Italian short movies; eventuali menzioni di merito.

La giuria all'occorrenza potrà assegnare ulteriori riconoscimenti:

a)       Premio FFF alla miglior opera girata in Puglia o realizzata da autore pugliese; b) Premio FFF miglior attore e/o attrice.

Giuria popolare:

L’organizzazione si riserva la possibilità di costituire ulteriori giurie composte da persone provenienti dalla società civile, incaricate di assegnare:

a)       Premio Italian short movies;  b) Premio Italian Documentary.

12. PREMI SPECIALI

L'organizzazione, a suo insindacabile giudizio, potrà assegnare riconoscimenti speciali nell’ambito delle sezioni competitive, non competitive e nell’ambito del panorama nazionale ed internazionale.

13. ALTRI RICONOSCIMENTI

a)     L'organizzazione, a suo insindacabile giudizio, potrà assegnare il riconoscimento denominato: ‘Premio Bottega dell’Attore’ nell’ambito delle sezioni competitive, non competitive e nell’ambito del panorama nazionale ed internazionale.

b)     L'organizzazione potrà accogliere richieste di attribuzione premi presentate da qualificati organismi no profit. 

14. RESPONSABILITÀ

Con l’iscrizione al concorso ogni singolo autore risponde del contenuto delle sue opere. L’autore, inoltre, dichiara e garantisce che i diritti dell’opera, nella sua interezza, sono di sua esclusiva proprietà e che non ledono diritti di terzi, quali altri autori, soggetti ritratti, cessionari di diritti, diritti musicali, etc.

15. MATERIALI PUBBLICITARI RELATIVI AI FILM SELEZIONATI - TRASPORTO - ALTRE SPEDIZIONI

I titolari delle opere ammesse al concorso potranno aggiungere su singolo dvd trailer o estratto del film (massimo tre minuti) per la promozione. Le spese di spedizione sono a carico dei proponenti.

16 LOGO UFFICIALE

I vincitori di premi, in seguito alla manifestazione, dovranno riportare su tutti i supporti promozionali (locandine, pressbook, trailer, titoli di testa, sito ufficiale) e sulle copie delle opere che circoleranno nelle sale, l'indicazione del riconoscimento ottenuto secondo la grafica ufficiale predisposta e fornita dal Festival.

17. NORME GENERALI

a)       La richiesta di ammissione al Festival implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

b)       La Direzione del Festival può prendere decisioni riguardanti questioni non previste dal presente regolamento.

c)        L'accettazione di partecipare al Concorso da parte di chi ha iscritto l'opera comporta l'impegno a mettere a disposizione         gratuitamente il film fino ad un massimo di quattro proiezioni pubbliche e a non ritirare il film una volta iscritto al concorso.

d)       Il regolamento del concorso è disponibile presso la segreteria dell’organizzazione e sul sito ufficiale www.foggiafilmfestival.it.

e)       Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Foggia.

F  I  N  E     T  E  S  T  O