per chi ha il cinema dentro
home page
Edizione 2014

Tutti i premi della 4^ edizione Foggia Film Festival 2014









Opere in concorso:


PREMIO ITALIAN MOVIES
Miglior opera in concorso
Conferito al film-lungometraggio
LEONE NEL BASILICO
Regia di Leone Pompucci
Titania produzioni s.r.l.
Motivazione: Per aver reso in immagini e atmosfere una storia popolata di personaggi alla ricerca della propria dimensione in un mondo ostile e sfuggente; e aver raccontato l'incontro fra esseri apparentemente distanti, Maria Celeste, scontrosa e avviluppata in sé, la giovane ragazza dall'ineluttabile destino, e il piccolo Leone, che rappresenterà l'inizio di un viaggio bizzarro e salvifico.
Con uno sguardo straniato e straniante, visionario e seducente, sempre in bilico fra surrealismo e dolente realismo, non rinunciando al tocco leggero dell'ironia e di un dolce e amaro disincanto.


PREMIO ITALIAN DOCUMENTARY
Miglior opera in concorso
Conferito al documentario
EMERGENCY EXIT - Young italians abroad
di Brunella Filì
OffiCinema DOC s.r.l.s
Motivazione: Per l’efficacia fotografia sociale dell’Italia, attraverso un reportage sul viaggio di tanti giovani che, con un biglietto di sola andata, partono alla ricerca di nuova vita all’estero, tra emozioni, e nostalgia per il proprio paese, senza perdere la speranza verso il futuro. Uno strumento di riflessione sull’esodo di capitale umano.


PREMIO ITALIAN SHORT MOVIES
Miglior opera in concorso
Conferito al cortometraggio
SENZaria
di Massimo Loi e Gianluca Mangiasciutti
Produzione: MasterFive Cinematografica
Distribuzione: I Film Good
Motivazione: Per la capacità di raccontare in maniera inclusiva la crisi economica che colpisce tutte le categorie produttive e tutti i livelli professionali, suggerendo la tragedia nella sua massima espressione, senza scivolare nel patetico.

 

Premi speciali:

 

EXCELLENCE AWARD MIGLIOR REGIA
conferito a
EDOARDO WINSPEARE
Per aver raccontato, nel film “In grazia di Dio”, la realtà di una famiglia del Sud improvvisamente costretta a rivoluzionare la propria esistenza, e la terra salentina, aspra e abbagliante, descrivendo le infinite immobilità del cuore e della natura, pronte a rigenerarsi in un continuo, inaspettato, mutamento.


EXCELLENCE AWARD MIGLIOR OPERA PRIMA
al cortometraggio

UN UCCELLO MOLTO SERIO
di Lorenza Indovina
Produzione Redibis Film
Distribuzione I Film Good

Motivazione: Per la capacità di raffigurare due mondi paralleli l'universo maschile e femminile, che s'incontrano e si scontrano partendo da un episodio, il tradimento, che diventa paradigma di due comportamenti di genere. La resa dello sforzo dell'uomo di entrare nella mente della donna, anticipando obiezioni e desideri, dubbi e sospetti. Cercando di esaudirli. Senza riuscirvi.


EXCELLENCE AWARD MIGLIOR ATTRICE
conferito a
IDA DI BENEDETTO
Per l’interpretazione nel film
LEONE NEL BASILICO
Regia di Leone Pompucci
Titania produzioni s.r.l.
Motivazione: Per aver dato al personaggio di Maria Celeste la dolorosa introspezione di un personaggio sempre in bilico fra desiderio d'amore e rabbiosa disillusione, da lei rese attraverso un'interpretazione sofferta e intensa, che alterna stupore, amara ironia e furioso disincanto.

 

SPECIAL CONTRIBUTION

PREMIO ALLA CARRIERA
conferito a
COSIMO CINIERI
Per l’impegno civile, tra letteratura, cinema e teatro, che ha contribuito ad elevare il senso critico degli spettatori, e a incidere a suo modo sulle vicende storiche e sociali nel contesto italiano e oltre. Il tutto grazie alla sua poliedricità attoriale caratterizzata da trasfigurazioni uniche e irripetibili.