per chi ha il cinema dentro
home page
News


Condividi

Lina Wertmüller si aggiunge al cast dei big presenti alla kermesse Foggiana

Esclusivo ospite d'onore per la kermesse made in Capitanata: è ufficiale la presenza di Lina Wertmuller sceneggiatrice e regista dai natali lucani a cui verrà dedicato un omaggio nell'ambito Rassegna 'Lezioni di Cinema' VII Edizione con la proiezione della sua opera d'esordio del 1963 – I basilischi – che le valse la Vela d'Argento al Festival di Locarno. Attraverso la narrazione amara della vita di alcuni giovani del Sud – presenti scene girate in Puglia, nei comuni di Minervino Murge e Spinazzola, e in Lucania, Palazzo San Gervasio – il film mette in luce l'aspetto grottesco dell'apatia e del provincialismo.
Ospite al Giffoni Film Festival del 1989, la presenza della Wertmüller completa con un altro grande nome del cinema internazionale il programma del Foggia Film Festival già ricco di numerosi protagonisti del cinema italiano come Margherita Buy, Michele Placido, Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Sergio d'Offizi (direttore della fotografia) e Mauro Berardi (produttore cinematografico); prevista anche la presenza del giovane emergente Brenno Placido e Domenico De Pasquale, in arte Mingo, inviato di Striscia la Notizia, con il suo cortometraggio d'esordio 'L'anniversario' che tratta il tema sulla sicurezza stradale.

Il Foggia Film Festival - first edition - diretto dall'attore e regista Pino Bruno, è il neo nato concorso dedicato al documentario e cortometraggio italiano, che si terrà a Foggia dal 5 al 15 aprile 2011 congiuntamente con la VII edizione di Lezioni di Cinema. La manifestazione, promossa dall'Associazione 'La Bottega dell'Attore Teatro Studio Dauno' (Centro sperimentale per la ricerca teatrale e la cinematografia operativa sul territorio da 20 anni), è promossa ed organizzata in sinergia con Mediafarm Cittadella della Comunicazione e la Città del Cinema.

Le sezioni competitive previste sono tre: Italian documentary, Italian Short Films e Short Films Born in Puglia a cui si aggiunge la rassegna non competitiva dedicata al lungometraggio; ampio spazio dedicato al documentario italiano con sezioni fuori concorso, eventi speciali, anteprime e omaggi: la lista dei big ufficiali quindi potrebbe essere aggiornata in ogni momento con altre personalità del settore nazionale e non solo.

Infine Il Festival si svolgerà in concomitanza con la VII edizione di Lezioni di Cinema – realizzata con il sostegno dell'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) e della Provincia di Foggia, Assessorato alla Cultura ed il contributo del Rotary Club Foggia Capitanata - il Laboratorio d'Arte  Cinematografica, che avrà come docenti attori, registi e sceneggiatori e sarà articolato sulla falsa riga della precedente edizione: CINEMA STAGE, laboratori, seminari e incontri; CINEMA CIAK, tirocini formativi su qualificati set e teatri di posa (nelle precedenti edizioni si sono tenuti sui set di 'Genitori & Figli-Agitare prima dell'uso' di Giovanni Veronesi e 'Il Grande sogno' e 'Vallanzasca il fiore del male' di Michele Placido); RASSEGNA & CINEMA FORUM, visioni e dibattiti aperti al pubblico con i protagonisti del cinema italiano; SCUOLA MEETING-Cinema Educational: visioni e lezioni di cinema in forma di dialogo.

Dalila Campanile