per chi ha il cinema dentro
home page
News

Condividi

I numeri della Selezione 2015

Pubblicata sul sito del Foggia Film Festival, Sezione Fest,  la selezione ufficiale della V edizione 2015, il cui presidente è Giovanni Veronesi. La kermesse si terrà a Foggia dal 14 al 21 novembre 2015, articolata in diverse sezioni  con  oltre  70 opere in catalogo, 10 di autori e produzioni pugliesi, 20 prime e 26 inedite.

Le categorie dedicate alle produzioni in concorso e fuori concorso:  Lungometraggi, Italian Movies; documentari, Italian Documentary; Cortometraggi,  Italian Short Movies. Le sezioni tematiche: Il cinema narra l’arte,  Art in the Movies;  Il cinema d’innovazione,  Innovation movies;   Opere nuovi autori e interpreti, Vetrine FFF2015.  100’MONICELLI sarà  l’Omaggio a Mario Monicelli, nel centenario della sua nascita in programma una mostra, incontri e la visione dei film che ne hanno caratterizzato la lunga carriera. Previste cinque Anteprime, Eventi speciali,  Library, presentazione  libri dai contenuti afferenti alla cinematografia, e la rassegna-laboratorio d'arte cinematografica ‘Lezioni di Cinema’ giunta alla XI edizione, dedicata al cinema italiano e internazionale, nel cui ambito si terranno seminari, incontri e dibattiti con attori, registi, sceneggiatori, produttori e addetti ai lavori.

Tra i lungometraggi in concorso l’opera prima A NAPOLI NON PIOVE MAI  di Sergio Assisi; CLORO di Lamberto Sanfelice, presentato all’ultimo Festival di Berlino; HOPE LOST di David Petrucci, nel cast Danny Trejo, noto al grande pubblico per le interpretazioni nei films di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez; JANARA di Roberto Bontà Polito, thriller-horror, musiche originali di Sandro Di Stefano, il testo della canzone che accompagna i titoli di coda sono di Eugenio Bennato, interpretata insieme allo stesso Bennato da Pietra Montecorvino; LA LIBERTA ALLO SPECCHIO-ritratto di Evangelina Alciati di Vanni Vallino, con Pamela Villoresi, Erica Blanc; LA TERRA DEI SANTI di Fernando Muraca, opera prima girata a Manfredonia , con Valeria Solarino e Lorenza Indovina; NOI SIAMO FRANCESCO di Guendalina Zampagni, con Elena Sofia Ricci, Mauro Racanati, Paolo Sassanelli,  premio del pubblico al Festival di Annecy e Sudest festival; QUELLO CHE CONTA, opera prima girata in Puglia partecipata dal basso; WAITING di Cristian Piazza, lungometraggio documentario, anteprima europea, vanta la voce narrante di John  Turturro. 

Il festival ha l’obiettivo di promuove il linguaggio audiovisivo del cinema italiano, favorire  la conoscenza di nuovi autori, la circolazione del documentario, sostenere la visibilità delle opere sperimentali che non trovano adeguata distribuzione, con particolare attenzione alle cinematografie e tendenze artistiche emergenti; programmare iniziative rivolte alla formazione degli studenti e delle giovani generazioni, organizzando convegni, seminari di studio, laboratori, workshop e tutte le iniziative editoriali funzionali all'obiettivo.

Partner della V edizione 2015: Assessorato Cultura Foggia, MiBACT e Regione Puglia.

Si attendono ospiti nazionali ed internazionali  che  potranno contribuire a rendere per otto giorni la Città di Foggia capitale del cinema nel mezzogiorno d’Italia.   

Foggia, 24 settembre 2015

Ufficio stampa

Foggia Film Festival