per chi ha il cinema dentro
home page
Foto


Condividi

Sansonna racconta al Festival la malavita minore dei truffatori di strada.

"La lenta dissolvenza di un universo anacronistico in bianco e nero inchiostrato da noir francese, penetrando nelle intercapedini di una Torino sospesa tra Parigi e il sud d’Italia".

Conferitogli il Premio Speciale FFF 2015 per il corto "Ultimo giro".

(Foto Star di Armando Stallone)